Rimborso cessione del quinto, spese rimborsate

Il Rimborso che non ti aspettavi!

Rimborso cessione del quinto, spese rimborsate

Il Rimborso che non ti aspettavi!

Il rimborso della cessione del Quinto

Il rimborso della cessione del Quinto

Abbiamo già approfondito in precedenza quali sono le anomalie più comuni nelle cessioni del quinto e di come, al momento della rinegoziazione o in caso di estinzione anticipata della cessione del quinto, gli istituti di credito siano tenuti a rimborsare al cliente alcuni costi pagati per tutto il periodo contrattualizzato. 

Parliamo di spese che maturano nel tempo, in misura proporzionale alla durata residua o alle rate residue del finanziamento.

Un esempio concreto

Il Sig. Angelo ha sottoscritto un contratto di cessione del quinto nel 2008 per la durata di 120 rate (10 anni). 

Alla sottoscrizione del contratto ha pagato anticipatamente le spese bancarie e assicurative a copertura di tutta la durata del finanziamento.
Nel 2014, il Sig. Angelo rinnova il suo contratto di cessione del quinto per ottenere nuova liquidità.
Si attiva così la procedura di estinzione anticipata del vecchio contratto e la sottoscrizione del nuovo dove verranno pagate nuovamente spese bancarie e assicurative a copertura di tutta la durata del nuovo finanziamento.

Dunque in questo caso dal 2014 al 2018 il Sig. Angelo ha diritto a ricevere il Rimborso del periodo

non maturato!

Questi importi non sono mai stati restituiti dalle Banche o finanziarie o sono stati restituiti in

piccola parte.

Noi siamo andati a quantificare l’importo esatto che il sig. Angelo doveva ricevere al momento

dell’estinzione anticipata e grazie al nostro metodo abbiamo ottenuto un Rimborso di € 2945,47

Quali sono le spese che si possono recuperare nelle cessioni estinte anticipatamente?

Commissioni Accessorie

Ma tra le spese da rimborsare nelle cessioni del quinto estinte anticipatamente o rinegoziate rientrano anche gli oneri accessori del contratto, come le commissioni di intermediazione e le spese di incasso quote applicate su importi versati anticipatamente dal consumatore e relative all’intera durata del contratto, ma effettivamente non goduti in seguito all’estinzione, laddove tali costi non siano riconducibili alla categoria dei costi upfront.

Premio assicurativo

Anche per il premio assicurativo non goduto sulla cessione del quinto è possibile ottenere il rimborso quando si avvia l’estinzione o la rinegoziazione. Il contratto prevede infatti la sottoscrizione di due polizze assicurative – una sulla vita e una sul rischio impiego – che tutelano l’istituto di credito per l’intero importo della somma erogata sono calcolati su tutta la durata del contratto. In caso di estinzione anticipata, pertanto, il cliente può ottenere il rimborso dei premi non ancora maturati.

Il rimborso della cessione del quinto è un tuo diritto

Privacy Policy

12 + 12 =

Contattaci per recuperare il rimborso

Non attendere ancora, inoltra subito la tua richiesta, verrai ricontattato in brevissimo tempo dai nostri tecnici specializzati in diritto di rimborso cessione del quinto.

Non hai tempo e vuoi ricevere subito maggiori informaizoni: